Image Image Image Image Image Image Image Image Image

10 nov

By

Una gustosa zucca autunnale

novembre 10, 2017 | By |

Condividi su Facebook

Con l’arrivo dell’autunno e dei primi freddi a chi non piace coccolarsi con una bella zuppa calda? Per questa stagione la grande protagonista è la zucca: un ortaggio eccellente, con ottimi valori nutrizionali e proprietà benefiche per il corpo, dal sapore corposo e dolce e dal basso contenuto di glucidi e lipidi; è ricco di fibre e minerali come il calcio, fosforo, zinco, vitamine A, B e C.

Per questo Excelsa ha pensato a una zuppa di zucca: un primo piatto vegetariano caldo e nutriente; in questo caso nella versione light senza patate, ma potete personalizzare la ricetta a vostro piacimento, magari aggiungendo dello zafferano o del curry oppure guarnendolo con parmigiano e rosmarino.
Questo piatto può essere preparato anche il giorno prima, basta conservarlo correttamente nel frigo, nei contenitori Keeper di Excelsa, e gustarlo il giorno successivo dopo averle riscaldate.

Gli ingredienti:
500 g di polpa di zucca mantovana
500 ml di brodo vegetale
1 scalogno
4 foglie di salvia
30 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
crostini di pane
pepe nero q.b.
sale q.b.
olio extravergine di oliva q.b.
4 amaretti (opzionali)

Prima di tutto lavare bene la zucca sotto l’acqua corrente. Tagliare poi la parte superiore e scavare l’interno della zucca. Tagliare la polpa a cubetti, sbucciare lo scalogno e tagliarlo a fettine con l’ausilio di un coltello Excelsa. Scaldare 4 cucchiai di olio nella casseruola Soul Cook Excelsa, unire salvia e scalogno e lasciare stufare a fiamma bassa per 2-3 minuti.
Aggiungere la zucca, il brodo bollente e cuocere il tutto a fiamma bassa a pentola semicoperta fino a quando la zucca sarà tenera.
Spegnere il fuoco e frullare il tutto con il frullatore a immersione Electra. A questo punto potete servire la vellutata, se preferite in un tegame di terracotta colorato Excelsa, oppure, per una versione più scenografica, all’interno della zucca stessa.
Spolverizzare se lo gradite il parmigiano reggiano, i semi di zucca e gli amaretti sbriciolati. Servire accompagnando con crostini di pane. La vellutata di zucca è pronta: buon appetito!