Image Image Image Image Image Image Image Image Image

women’s day

08 Mar

By

DEDICATO A TUTTE LE DONNE

8 Marzo 2016 | By |

Condividi su FB!

L’8 marzo è la data simbolo per ricordare tutte le conquiste delle donne in ambito economico, politico e sociale ma anche le discriminazioni e le violenze a cui le donne, purtroppo, continuano ad essere sottoposte. Questa celebrazione si è tenuta per la prima volta negli Stati Uniti nel 1909, in alcuni paesi europei nel 1911 e in Italia nel 1922. Però, fu solo il 16 dicembre 1977, che l’Assemblea generale delle Nazioni Unite propose ad ogni paese, nel rispetto delle tradizioni storiche e dei costumi locali, di dichiarare un giorno all’anno “Giornata delle Nazioni Unite per i diritti delle Donne e per la pace internazionale“. In questo modo l’ONU riconobbe il ruolo della donna negli sforzi di pace e l’urgenza di porre fine a ogni discriminazione e di aumentare gli appoggi a una piena e paritaria partecipazione delle donne alla vita civile e sociale del loro paese.

Yellow day

Ma come mai è stata scelta proprio la mimosa come pianta simbolo di questa ricorrenza?
La mimosa è una pianta di origine Australiana; i suoi rami sbocciano a fine inverno e con la loro vivace cromia smorzano all’istante il grigiore del periodo freddo per portare l’allegria della primavera. L’8 marzo, quindi, risulta essere la data perfetta per trovare la mimosa proprio nel pieno del suo vigore vegetativo. Inoltre, tale pianta è caratterizzata da un colore giallo acceso, il quale, secondo la simbologia del colore, rappresenta la luce del sole, nonché energia mentale e fisica, conoscenza e saggezza. Secondo gli Indiani d’America i fiori della mimosa significano forza e femminilità. Quale pianta migliore per rappresentare le molteplici qualità della donna?!

Ricette mimosa

Le ricette per festeggiare al meglio!
Come ogni festa che si rispetti, deve essere corredata da un ampio menù con buone ed invitanti ricette, per rendere la cena una vera delizia. Cominciamo con un veloce antipasto, Tartare di Asparagi con Polvere di Stelle, facile e raffinato, ottimo per cominciare stuzzicando il palato. Passiamo poi ad un primo corposo come il Risotto Giallo con Salsiccia, un classico della cucina mediterranea. Ora serve un secondo piatto leggero ma d’effetto e le Cozze allo Zafferano fanno proprio al caso nostro. Un piatto facile e veloce, per lasciare un piccolo spazio all’immancabile dolce: la Torta Mimosa. Il suo nome deriva proprio dal fatto che la copertura con cui viene decorata è fatta con il Pan di Spagna sbriciolato che ricorda appunto il fiore della mimosa.
Oltre a questo classico, le ricette per stupire la propria donna l’8 marzo sono davvero tante e sfiziose, dove non può mancare ovviamente un tocco di giallo!