Image Image Image Image Image Image Image Image Image

15 set

By

PRANZO IN COMPAGNIA DEI PROFUMI DI SICILIA

settembre 15, 2017 | By |

Condividi su Facebook

Settembre è già arrivato fra ritorni a scuola e lavoro, portando interessanti novità sulla nostra tavola.
Nel clima settembrino, i sapori d’autunno iniziano a farsi avanti, a cominciare dall’uva, fichi neri, prugne di tutte le varietà.
Per quanto riguarda le verdure, settembre ci delizia con gustose patate novelle, fagiolini, finocchi e pomodorini.
Proprio questi ultimi sono i protagonisti della ricetta che vi proponiamo per le ultime giornte estive in compagnia, oppure per un pranzo light e nutriente.
Per stupire ancor di più i vostri ospiti, servite la pasta nei piatti fondi Country Chic Excelsa, in ceramica forte colorata, che dona un tocco elegante e chic alla vostra tavola.
Ecco allora la ricetta dei Fusilli integrali con pesto all’eoliana e pomodorini, facilissima da preparare. Ogni regione mediterranea ha il suo pesto: questa ricetta propone una gustosa versione con pomodorini, capperi, mandorle, peperoncino ed erbe aromatiche.

Ingredienti per quattro persone:
1,5 peperoncino
q.b. di sala
30 gr capperi sotto sale
12 capperi
2 spicchi d’aglio
1 mazzetto di basilico fresco
6 cucchiai di olio extravergine di oliva
2 pomodori ramati
30 gr di mandorle pelate
300 gr di pomodorini ciliegino
1 rametto di menta
320 gr di fusilli integrali (sostituibili con pasta di kamut o gluten free)

Per il pesto occorre creare un bel composto che andrà frullato nel mixer: capperi dissalati, erbe aromatiche opportunamente lavate, pomodori ramati (scottati prima in una Padella Antiaderente Excelsa, scolati, spellati e privati dei semi), uno spicchio d’aglio, i capperi, le mandorle, il peperoncino, sale e 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva.
Nel frattempo, far cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata nella Pastaiola Pasta Mix di Excelsa, in acciaio inox 18/10 e dotata di due cestelli separati per cuocere diversi tipi di pasta.
Pulire e lavare i pomodorini, tagliarli a metà e passarli in padella con lo spicchio d’aglio e l’olio rimasto. Dopo aver scolato la pasta, condirla subito con il pesto e i pomodorini. Una volta impiattato, potete guarnire con frutti di cappero e un tocco di basilico.