Image Image Image Image Image Image Image Image Image

30 mag

By

FILETTO DI TONNO CON SALSA DI CILIEGIE, UN ASSAGGIO DI MAGGIO

maggio 30, 2017 | By |

Maggio rende disponibili due primizie accomunate dal colore scarlatto, le ciliegie e il tonno rosso. Perché non unire questi due ingredienti in un fresco piatto che gioca sapientemente con l’acidità delle ciliegie, la tenerezza delle carni del tonno e l’aroma di alcune erbe? Ecco allora la ricetta del Filetto di Tonno in Salsa di Ciliegie, niente affatto difficile da preparare, che regala un’esperienza di alta cucina da vivere comodamente a casa. Tutto ciò a patto di scegliere al mercato ingredienti di qualità: il tonno rosso va preferito in base alla lucentezza della pelle, l’occhio convesso e luminoso e il corpo relativamente rigido; le ciliegie vanno selezionate in base alla brillantezza della buccia e al peduncolo verde, uniforme, ben attaccato al frutto. Ecco gli ingredienti per preparare il Filetto di Tonno in Salsa di Ciliegie per quattro persone:

4 fette di tonno rosso;
1 spicchio d’aglio;
20 ciliegie;
3 cucchiai di aceto balsamico
1 cucchiaio di zucchero di canna
Sale q.b.
Aneto q.b.
Timo q.b.
Menta q.b.
Rosmarino q.b.
Pepe nero q.b.

Gli ultimi ingredienti dell’elenco, a partire dal sale, serviranno per preparare un gustoso pesto all’olio d’oliva, tritando finemente uno spicchio d’aglio e qualche rametto di timo, menta, aneto e rosmarino , per poi pepare. Fatto il pesto, pensiamo alla preparazione della salsa: con lo Snocciolatore per Ciliegie Abili di Excélsa andremo a denocciolare la nostra frutta di stagione in modo veloce e pulito, così da ottenere la soda polpa delle ciliegie, pronta da scaldare in un pentolino con aceto balsamico e zucchero di canna. Lasciare cuocere per dieci minuti, poi prendere la polpa delle ciliegie e schiacciarla con una forchetta, arricchendola con qualche cucchiaio del sugo precedentemente ottenuto. Sarà opportuno, però, ridurre il sugo delle ciliegie con un po’ d’acqua.

Si può adesso scottare il filetto di tonno rosso nelle Padelle Antiaderenti Excélsa, affidabili nei materiali, sobrie nelle forme e con il classico diametro da 18 centimetri. Riscaldare bene, mirando a ottenere un’appetitosa crosta su entrambi i lati del filetto, mentre all’interno il tonno rimane rosato. Una volta impiattato, il filetto di tonno può essere cosparso dal fresco pesto di aromi e olio d’oliva precedentemente preparato, mentre la salsa di ciliegie va impiattata al lato del tonno, in modo da poter bagnare a piacimento ogni boccone. Se sono rimaste ciliegie, si può chiudere la serata con un goloso dessert: con lo Snocciolatore Abili Excélsa è facile guarnire di succulenti ciliegie un budino al cioccolato, una crema di ricotta, o una coppa gelato con vari gusti. Appetitosi sono anche gli abbinamenti tra le ciliegie denocciolate e la panna cotta, i semifreddi e le mousse. Insomma, se una ciliegia tira l’altra, un secondo preparato con le ciliegie, come il Filetto di Tonno, richiede un dessert guarnito di rosso rubino per chiudere con gusto la cena.